L’Iran ‘partecipe’ della presenza russa in Siria

MK Bhadrakumar Indian Punchline, 25 settembre 2015

siria latakia aviionesIl primo dettagliato commento iraniano sul rafforzamento militare russo in Siria è apparso in un pezzo dell’agenzia FARS. La FARS è legata al Corpo delle Guardie Rivoluzionarie islamiche (IRGC). I seguenti estratti del commento su FARS sono interessanti: “Gli Stati Uniti non vogliono vedere la creazione di una vera coalizione anti-SIIL (Stato Islamico dell’Iraq e Levante). In caso contrario, avrebbero salutato la presenza militare della Russia e l’assistenza militare iraniana fin dal primo giorno! Significativamente alcuni politici ed esperti occidentali hanno iniziato a dubitare della capacità di Mosca di combattere e sconfiggere il SIIL… Beh, hanno ragione. La Russia non è lì per sconfiggere il SIIL e liberare la Siria. Nessuna forza al mondo può liberare la Siria ad eccezione del popolo siriano. Per tutti gli scettici, non è la Russia che entra rapidamente in stato di guerra. Il “cosiddetto” dispiegamento militare russo non viene esibito, comprendendo veri attori antiterrorismo. E gli attacchi aerei russi, nel caso, avvieranno un processo più ampio, che non sarà facile. Mosca potrebbe accuratamente fornire alle forze siriane supporto aereo diretto, ma l’obiettivo finale è aiutare Damasco a ripulirsi rapidamente dal pasticcio fabbricato dagli statunitensi e spianare la via a una soluzione politica. Meglio tardi che mai. Inoltre, il passaggio ai mezzi militari indica la maggiore assistenza della comunità internazionale, ma consentirà anche di accrescere la leadership siriana e accelerare l’esercito siriano. La risoluzione del problema, anche se è una sfida scoraggiante, consentirà all’esercito siriano a tornare ad operare nella lotta agli esiziali gruppi terroristici con maggiori risultati. Si tratta di aiutare uno Stato sovrano nel quadro del diritto internazionale e con ogni mezzo possibile, anche militari, e vi sono molte ragioni per credere che Putin non seguirà il sentiero militare senza il consenso del governo siriano. Ciò che non è in dubbio sono Stati Uniti e loro alleati che continueranno ad aiutare caro prezzo il SIIL e altre forze di ascari. Non possono mascherare il caos generale della politica degli Stati Uniti nella regione, in particolare in Siria, dove il Presidente Assad è ingiustamente accusato di tutto ciò che va storto, tra cui la crisi dei rifugiati in Europa”.
In sintesi, a bruciapelo il commento esclude un ruolo delle forze russe nei combattimenti. La Russia potrebbe fornire copertura aerea alle forze siriane, ma il quadro generale è rafforzare le capacità militari siriane distruggendo da sole lo Stato islamico. Il commento suggerisce che il governo siriano non cerca una partecipazione russa nella guerra. L’interpretazione iraniana è in contrasto con la storia narrata da Israele e dai propagandisti di destra statunitensi sulle forze russe che intendono unirsi alla guerra in Siria. I media israeliani hanno persino sostenuto che l’intervento russo in Siria è in collaborazione attiva con la cosiddetta Forza al-Quds dell’IRGC. La disinformazione israeliana mira a mettere sotto pressione l’amministrazione Obama per non coordinarsi con la Russia sulla Siria. Ma Israele ha tutte le ragioni d’essere furiosa per la presenza russa, frustrandone la strategia volta a manipolare al-Nusra filo-al-Qaida per destabilizzare il governo siriano. Israele ne guadagnerebbe se lo Stato siriano venisse distrutto, garantendone la perpetuazione dell’occupazione illegale del Golan. Le cose andavano splendidamente per Israele fin quando la Russia è arrivata sulla scena da grande ‘disvelatrice’. È importante sottolineare che il commento su FARS è apparso dopo le consultazioni del Viceministro degli Esteri Amir Abdollahian a Mosca. (Abdollahian è l’uomo di punta di Teheran in Siria). Il resoconto iraniano sulle consultazioni di Abdollahian a Mosca sottolineano anche l’importanza della strategia politica in Siria. Il commento della FARS è qui.Hossein-Amir-AbdollahianTraduzione di Alessandro Lattanzio – SitoAurora

Advertisements

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...