CPI e Pravyj Sektor

Il contesto internazionale: Triade Nera

Francoise Xavier Fontaine“Io sono volontario, non prendo soldi. Ho pagato per venire in Ucraina. Questa esperienza l’ho sognata tutta la vita, l’ho desiderato. Non c’è spazio per i sentimentalismi. Questa è la guerra. Sono qui per uccidere“. Fascisti stranieri pagano il safari con diritto di uccidere gli ucraini

10574483
tumblr_m0rvv8anqa1r5ed6h

10534464Il mercenario francese Gaston Besson recluta neonazisti da tutta Europa, Stati Uniti e Sud Africa, per conto del battaglione naziatlantista ucraino Azov. Besson, commando delle forze speciali francesi, ha partecipato all’aggressione a Laos, Suriname e Myanmar (Paese particolarmente odiato dalla teppa nazifascista, da Comunità solidarista Popoli e Solidarité Identité a Casapound e Uomo Libero). Nel 1991, Besson fu un mercenario in Croazia e Bosnia dove uccise diversi serbi, soprattutto civili. “La gente viene da diversi Paesi. Finlandia, Norvegia, Svezia, Inghilterra, Francia, Italia… Noi non accogliamo fanatici ed estremisti. Abbiamo bisogno di persone con esperienza militare, professionisti. Non combattiamo per la NATO e l’Unione europea, non abbiamo alcun interesse per la politica”. Una filastrocca, questa del né-né in nero, già sentita dai vari corifei italidioti di Pravyj Sektor. Come si vede, anche l’eroico assassino di serbi e ucraini Besson, ha partecipato all’aggressione contro la Repubblica socialista del Myanmar, appoggiando la narcoguerriglia che opera dalle regioni di confine della Thailandia, nota satrapia del Pentagono. Quindi, non sorprende vedere come i fili atlantisti tra Gladio, NATO e fascisteria euro-italidiota s’intreccino in Croazia e in Ucraina, passando per il Myanmar, altra terra per  ‘safari’-premio dei non-conformi membri di GLADIO-Italia:

Gaston Besson, mercenario ha combattutto in Myanmar, al fianco delle narco-guerriglie telecomandate dal Pentagono.

Gaston Besson, mercenario in Ucraina, ha combattutto anche in Myanmar, al fianco delle narco-guerriglie telecomandate dal Pentagono.

Nerozzi, capo di Nerozzi, capo della Comunità solidarista dei Popoli, in safari-premio in Myanmar.

Nerozzi, capo della Comunità solidarista dei Popoli, nel safari-premio in Myanmar.

Anche Iannone, altro duce della nostrana Casapound, in safari  nel Myanmar.

Anche Iannone, altro duce della nostrana Casapound, in safari nel Myanmar.

166483Ovviamente tutto ciò è possibile con l’attiva e disponibile compiacenza dei cosiddetti organi d’intelligence e sicurezza italiani, tutti indefettibilmente atlantisti, filo-sionisti, arabofobi e russofobi, che addirittura vedono nei sostenitori dell’Eurasia e dell’alleanza per un mondo multipolare, degli elementi pericolosi da abbattere, al contrario dei promotori di tali suddette ‘pacifiche’ attività.

1405536791_-88693455

a1bcfdade9c4
BuH-M8gCUAEIOaUAndrej Denisenko, braccio destro del ducetto di Pravij Sektor Dmitrij Jarosh, dichiarava il 27 luglio 2014, “Voglio esprimere solidarietà al popolo d’Israele nella lotta contro i terroristi di Hamas. Sento un destino comune tra Ucraina e Israele. Noi con Israele apprendiamo l’unità e impariamo ad amare e difendere i nostri Paesi nella guerra contro il nemico più vile e spregevole, il terrorismo. Il popolo ebraico basa le sue azioni sugli stessi principi comuni all’umanità. Il popolo ebraico lotta contro i terroristi, non contro il popolo arabo palestinese, non contro le iniziative umanitarie di pace…. Gloria all’Ucraina, gloria a Israele!“. Ecco per chi lavorano Casapound e i suoi infimi squadristi.

10380759Valentin Lula, militante di Pravij Sektor, conferma che “lo scheletro del movimento è formato da ex-militari ebrei dell’IDF, emigrati dall’URSS e poi ritornati… Joseph Zisels, Presidente del Comitato misto ucraino-ebraico, dice apertamente di aver preso parte ad Euromaidan e di collaborare con Pravij Sektor, e sa che c’erano ebrei tra le SS. Quindi di cosa parliamo?” Communitarian
L’ambasciatore israeliano a Kiev Reuven Din El si incontrava con il ducetto dei neonazisti di Pravij Sektor Dmitrij Jarosh. Nella riunione, “Jarosh ha sottolineato che Pravij Sektor si opporrà al razzismo e in particolare all’antisemitismo con tutti i mezzi legittimi”, come scriveva l’ambasciata israeliana sul suo sito. “Le parti hanno convenuto d’istituire una ‘hotline’ per evitare provocazioni e coordinarsi. Abbiamo molte posizioni comuni su questioni ideologiche…” Inoltre l’ambasciatore israeliano Din El è in contatto con Oleg Tjagnibok, capo dell’altro partito neofascista Svoboda, fin dal marzo 2013. Voxnews


Fascisti italiani al fianco di Pravyj Sektor, si addestrano a sterminare la popolazione russofona d’Ucraina

1958042Ah! Lattanzio, Lattanzio! Guarda un po’ che ho trovato? “Un altro esempio di propaganda stile Putin/Obama . Pochi giorni fa questa foto è apparsa su Facebook, ed è stata pubblicata come immagine di un soldato ucraino che finge di “mangiare” il braccio di un terrorista (ah, scusate – liberatore dell’ Ucraina orientale). ” La foto, si scopre, essere tratta dal film “Siamo dal Futuro” (Мы из Будущего) e non ha nulla a che fare con la guerra in Ucraina …
Per altre foto sul film: http://vk.com/album3826685_146239668
Capito Lattanzio? Tu e le boiate che scrivi sul tuo sito”

Giusto! Riconosciamo ai fascisti di GLADIO il dovuto, e illustriamo le gesta eroiche che fanno bagnare le mutandine a Folchi, Adinolfi, Martina e altri cameratti:

Uccidere i russofoni, (i codiettei sepratisti), non è reato, c'insegnano gli idoli di Folchi, Adinolfi e fascisteria di complemento a GLADIO

Uccidere i russofoni, (i cosidetti seperatisti), non è reato, c’insegnano gli idoli di Folchi, Adinolfi e fascisteria di complemento a GLADIO

50031_900
57296_900

873604_original-e1399304925324
Ukraine lugansk bomb 02

13enne ucciso dalle bombe ucraine su Slavjansk

13enne ucciso dalle bombe ucraine su Slavjansk

1901152_595200723898659_803169362_n
https://www.facebook.com/PravyiSektorItalia
https://www.facebook.com/groups/438288769587678/ (Ass. Italia-Ucraina, banderisti protetti dal PD e dai servizi segreti)
https://www.facebook.com/mauro.voerzio
https://www.facebook.com/magal.olga
https://www.facebook.com/irka.sel
https://www.facebook.com/chiara.nivryk
https://www.facebook.com/markian.yurynets
https://www.facebook.com/marina.d.maio
https://www.facebook.com/massimo.germano
https://www.facebook.com/isaccocicala
https://www.facebook.com/max.larussa
https://www.facebook.com/viky.klempatyuk
https://www.facebook.com/aldo.guerrini.1
https://www.facebook.com/gianni.serpico.9
https://www.facebook.com/giuseppe.dalbero.5
https://www.facebook.com/svitlana.mrykalo1
https://www.facebook.com/giambattista.salbego
https://www.facebook.com/paola.folchi
https://www.facebook.com/pjalfano
https://www.facebook.com/luca.io.589
https://www.facebook.com/greta.cherry.71
https://www.facebook.com/michele.p.sironi
https://www.facebook.com/andrea.ravaglia.507
https://www.facebook.com/alex.martina.77
https://www.facebook.com/gabriele.bardelli.7
https://www.facebook.com/andrea.pocorobba.71
https://www.facebook.com/giuseppe.galante.127
https://www.facebook.com/pier.tognetti
https://www.facebook.com/dalia.declemente
https://www.facebook.com/roberto.aiello.37
https://www.facebook.com/cavalcalatigre
https://www.facebook.com/italo.a.balbo
https://www.facebook.com/arnangelo
https://www.facebook.com/fallora
https://www.facebook.com/marco.annis1
https://www.facebook.com/luigi.a.fino.3
https://www.facebook.com/max.larussa
https://www.facebook.com/siria.dippolito
https://www.facebook.com/MarcoForconiFN
https://www.facebook.com/marco.anselmi.942
https://www.facebook.com/321vangogh123
https://www.facebook.com/gianluca.clivio
https://www.facebook.com/gazurmah
https://www.facebook.com/DisperatoAmore
https://www.facebook.com/giovannimare.manno
https://www.facebook.com/alberigo.dabarbiano
https://www.facebook.com/ruggero.filacchioni
https://www.facebook.com/poggiosimone
https://www.facebook.com/antonio.popybutcher (CPI)
https://www.facebook.com/giampaolo.pellegrino.5
https://www.facebook.com/alessandro.zanforlin.75
https://www.facebook.com/simone.carpano
https://www.facebook.com/mario.torri
https://www.facebook.com/luca.furlotti.372
https://www.facebook.com/fallora
https://www.facebook.com/fa.bietto.927
https://www.facebook.com/francesco.materazzo.9
https://www.facebook.com/debora.capogreco
https://www.facebook.com/ruggero.filacchioni
https://www.facebook.com/cinzia.mazzei.73
https://www.facebook.com/contigianchi
https://www.facebook.com/gianluca.clivio
https://www.facebook.com/andre.ivrea.3
https://www.facebook.com/giacomo.furlan.96
https://www.facebook.com/stefano.giunta.9
https://www.facebook.com/martinaoscar.disalvo
https://www.facebook.com/francesco.pezzuto
https://www.facebook.com/francesco.gallone
https://www.facebook.com/elisa.filippi.12
https://www.facebook.com/erica.poli.733 (CPI)
https://www.facebook.com/massimofabio.q.gelli
https://www.facebook.com/peter.ghiubs
https://www.facebook.com/giuseppe.correra
https://www.facebook.com/Razorhcw
https://www.facebook.com/oltremaresud
https://www.facebook.com/giovanni.nichil.3
https://www.facebook.com/aldo.rossi.587268
https://www.facebook.com/viktoriya.sinkevych
https://www.facebook.com/angela.vinogradova
https://www.facebook.com/lagatta.diberlino? (Berliner Clara)
https://www.facebook.com/fiamma.rovigo
https://www.facebook.com/marco.picchi.95
https://www.facebook.com/loran.decorte.7
https://www.facebook.com/toto.barone
https://www.facebook.com/roma.russo.7
https://www.facebook.com/giuseppe.correra
https://www.facebook.com/andrea.prevosto
https://www.facebook.com/marco.anselmi.942
https://www.facebook.com/andreadetrizioII
https://www.facebook.com/alessandro.debonis
https://www.facebook.com/gabriele.frison.7 (CPI)
https://www.facebook.com/giorgio.licari.3
https://www.facebook.com/beck.b.becks (CIA. USA di Bologna)
https://www.facebook.com/nicola.piscopello
https://www.facebook.com/luca.furlotti.372
https://www.facebook.com/MauryOttantotto (CPI)
https://www.facebook.com/moreno.firmo?
https://www.facebook.com/melchiorre.carlo
https://www.facebook.com/giuseppe.eremita.1
https://www.facebook.com/angelo.scuderi.374
https://www.facebook.com/leo.trapani.9
https://www.facebook.com/carlodellafionda
https://www.facebook.com/soccorso.eporediese
https://www.facebook.com/lorenzo.nava
https://www.facebook.com/nicolo.terenghi
https://www.facebook.com/federico.luigi.5
https://www.facebook.com/ares.ares.509
https://www.facebook.com/matteo.caponetti.9
https://www.facebook.com/alessandro.catalano.583
https://www.facebook.com/michele.degiovannini
https://www.facebook.com/paul.carena.7
https://www.facebook.com/gabriele.cucci
https://www.facebook.com/enzo.russo.908
https://www.facebook.com/alessandro.aversano.5
https://www.facebook.com/olha.matsopa
https://www.facebook.com/lupo.ferrari.7
http://www.facebook.com/adriano.arcidiacono
https://www.facebook.com/gio.niki
https://www.facebook.com/profile.php?id=100008361132335 (Paolo Gerlo)

Ukraine lugansk bomb 00Inna Kukurudzka, nata il 18 luglio 1966, madre di Marina e Irina. Assassinata il 2 giugno 2014 a Lugansk dai nazi-atlantisti celebrati dai fascisti di Casapound e dal pornogiornale di Finmeccanica Rivista Italiana Difesa.

Ovviamente d’italiano c’è solo la spazzatura sotto riportata, del nazistucolo che infanga la sede del Partito Comunista Ucraino a Kiev, compiacendo i suoi cameratti di casapound (CasaGLADIO). La RAI infatti sostiene e affianca la feccia galiziana e quella italiana. Alla faccia del non-conformismo…

La pasionaria nazifascista (e atlantista) Paola Folchi ha pubblicato su Gabriele Adinolfi Pagina Due:
Siamo alle liste di proscrizione come da manuale dei “migliori” ratti partigiani. Alessandro Lattanzio, comunista ed antifascista, degno erede di chi ha cobelligerato con gli angloamericani per la consegna della Patria al Nemico, stila la seguente lista di camerati italiani sostenitori di Pravyi Sector (ne ha inseriti solo alcuni, ovviamente, poiché se li avesse messi tutti ci avrebbe fatto una pessima figura per l’alto numero). Le foto che vedete sono frutto di fotomontaggi per una propaganda filo-russa più efficace“. (I crimini dei nazisti e filo-nazisti, per i nazisti in sedicesimo, sono sempre bieche invenzioni giudeo-bolsceviche.)
Paola folchi: Un “caro” saluto ad alessandro lattanzio (il minuscolo è d’obbligo) e a tutti i suoi amici gran figli di putin. Ricordo a lattanzio ed a Face Book che ci sarà una denuncia alla polizia postale e che (per quanto il succitato si nasconda e non metta la faccia,evidentemente se ne vergogna e ne ha ben donde) i ratti di fogna come lui si scovano sempre.

Alex Martina: lattanzio,scrivi il mio nome,agisci da vero figlio di putin…poi ne parliamo a quattr’occhi quando ti vengo a trovare. E io non nascondo la mia faccia…tu -invece- ti nasconderai ma non servirà a nulla.

flavia007 – rmarconi.wordpress.com

flavia007

flavia007

“Salve Alessandro,,
 leggendo i siti governativi, i filorussi o “terroristi” stanno perdendo e si ritirano. I filo russi invece dicono il contrario. Una cosa però noto, a guardare tutte le mappe del conflitto, l’area dei separatisti pian piano si restringe… e ciò a mio modesto parere significa che i filo-russi stanno perdendo … vedo solo aumentare l’agonia … a meno di un bell’intervento Russo. Quindi non vedo l’origine di tanto entusiasmo visto che ogni giorno che passa aumentano vittime civili e danni alle cose private e pubbliche. Se io fossi un separatista, visto le prossime “punizioni” di memoria nazista che subirei, farei di tutto per andar via dall’Ucraina … non ti pare?”

Ratti, pantegane, zoccole non sono felici di far sapere di celebrare le eroiche gesta dei nazi-kollabos della NATO/UE/USA. Neanche loro, a quanto pare, ci tengono ad essere associati ai cameratti di Pravyj Sektor? Se ne vergognano? Le minacce? Lo sappiamo che siete protetti dalle istituzioni atlantiste e dall’ombrello delle basi NATO/USA.

Chi addestra la ‘terza posizione’?

Chi addestra la ‘terza posizione’?

Chi addestra la ‘terza posizione’?

Chi addestra la ‘terza posizione’?

Chi addestra la ‘terza posizione’?

Chi addestra la ‘terza posizione’?

Chi addestra la 'terza posizione'?

Chi addestra la ‘terza posizione’?

Gladio_Logo

Il contesto internazionale: Triade Nera

3 Responses to CPI e Pravyj Sektor

  1. Pitocco scrive:

    Ci sono poche parole da aggingere a quelle terribili immagini. I 5 miliardi della giudea della Nuland, il miliardo promesso dal negro Obama per rinfoltire le forze -nazi.sioniste. Ma sopratutto il patto contratto dall’attuale presidente dell’Ucraina con i FMI che prevede lo smembramento del 25% dell’impiego pubblico nell’arco di 3 anni.
    Auguri Ucraina, hai firmato un patto di sangue.

  2. Pingback: I sostenitori italiani di Pravyj Sektor

  3. Pingback: Casagladio, dalla Siria all’Ucraina | Aurora

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...